Termini e condizioni di servizio

Condizioni generali di vendita
CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA (B2C)
della D’Alessandro Store di D’Alessandro Store, con sede legale in 10022 Carmagnola (TO) Via Sommariva 39/18, partita IVA 12189630010, e-mail: amministrazione@dalessandrostore.it,
Tel. 011/2425858 - 351/9080660 (di seguito denominato “Venditore”);

Premesso:
•    che il Venditore gestisce il sito dalessandrostore.it (di seguito “Sito”);
•    che il Sito è destinato a transazioni commerciali tra imprenditore e consumatore (B2C);
•    che, con l'espressione “Condizioni Generali di Vendita (B2C)”, s'intende il contratto di compravendita relativo ai prodotti del Venditore stipulato tra questi e l'Acquirente nell'ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato dal Venditore;
•    che le presenti Condizioni di Vendita disciplinano la vendita a distanza tra il Venditore e l’Acquirente che dichiara espressamente di compiere l’acquisto per fini che non rientrano nel quadro della sua attività commerciale, industriale, artigianale o professionale;
•    che le presenti premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del contratto;
si conviene quanto segue:
1.    Oggetto del contratto
1.1. Le presenti Condizioni Generali, che vengono messe nella disponibilità dell'Acquirente per la riproduzione e conservazione ai sensi dell'art. 12, D.Lgs. 9 aprile 2003, n. 70, hanno per oggetto l'acquisto, effettuato a distanza e per mezzo di rete telematica, di prodotti del Venditore.
1.2. Con il presente contratto, rispettivamente, il Venditore vende e l'Acquirente acquista a distanza i prodotti indicati ed offerti in vendita sul Sito del Venditore.
1.3. Le caratteristiche principali dei prodotti di cui al punto precedente sono illustrate sul Sito del Venditore. L’Acquirente è consapevole che l’immagine di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche.
1.4. Il Venditore si impegna a fornire i prodotti selezionati - nei limiti della loro disponibilità - dietro il pagamento del prezzo da parte dell’Acquirente nelle modalità stabilite all’art. 3 del presente contratto.
2.    Accettazione delle Condizioni di Vendita
2.1. Tutti gli ordini di acquisto saranno inoltrati dall'Acquirente al Venditore attraverso il completamento della procedura di acquisto indicata.
2.2. Le presenti Condizioni Generali di Vendita e l’informativa privacy devono essere esaminate "online" dall'Acquirente, prima del completamento della procedura di acquisto. L'accettazione delle Condizioni di Vendita va manifestata tramite l'esatta compilazione di tutte le sezioni del form elettronico, seguendo le istruzioni e, da ultimo, selezionando la casella recante la dicitura ACCETTAZIONE CONDIZIONI DI VENDITA accettandone integralmente il contenuto. All’Acquirente verrà altresì sottoposta l’INFORMATIVA PRIVACY, in relazione alla quale verrà chiesto, ove necessario, di prestare o negare il proprio consenso al trattamento dei dati personali.
L’inoltro dell’ordine d’acquisto da parte dell’Acquirente implica pertanto totale conoscenza delle stesse e loro integrale accettazione.
2.3. L'Acquirente accetta incondizionatamente e si obbliga ad osservare, nei suoi rapporti con il Venditore le Condizioni Generali e di pagamento di seguito illustrate, dichiarando di aver preso visione ed accettando tutte le indicazioni da lui fornite ai sensi delle norme sopra richiamate, prendendo altresì atto che il Venditore non si ritiene vincolato a condizioni diverse, se non preventivamente concordate per iscritto.
 
3.    Prezzi di vendita e modalità d'acquisto
3.1. I prezzi di vendita dei prodotti presenti sul Sito sono espressi in euro e sono comprensivi di IVA. I prezzi possono subire variazioni in base al costo delle materie prime del mercato. In ogni caso, il Venditore si riserva il diritto di modificare i prezzi sul sito web.
3.2. Il costo totale della spedizione sino all’indirizzo indicato dall’Acquirente è a carico dello stesso, salvo eccezioni e deroghe che verranno appositamente pubblicizzate sul Sito e/o comunicate via e-mail. Il costo viene, in ogni caso, reso noto all’Acquirente prima della conferma dell'ordine d’acquisto.
3.3. Il prodotto scelto dall’Acquirente all’interno del catalogo elettronico sul sito www.dalessandrostore.it, potrà essere inserito senza impegno nel carrello elettronico. Il contenuto del carrello potrà essere visualizzato, modificato o eliminato in ogni momento. Dopo aver confermato il carrello, l’Acquirente dovrà compilare correttamente il modulo di richiesta in tutte le sue parti e manifestare la propria adesione all’acquisto online. La procedura d’ordine potrà essere in qualsiasi momento interrotta attraverso la chiusura della finestra del browser.
3.4. Il ricevimento dell'ordine non impegna il Venditore fino a quando il medesimo non abbia espressamente accettato l'ordine stesso tramite posta elettronica. Il Venditore, con e-mail contenente un riepilogo degli estremi dell’ordine, previa verifica della disponibilità del prodotto prescelto, confermerà e accetterà formalmente l'ordine ricevuto.
3.5. L'Acquirente attribuisce espressamente al Venditore la facoltà di accettare anche solo parzialmente l'ordine effettuato (per esempio nel caso in cui non vi sia la disponibilità di tutti i prodotti ordinati). In tal caso il contratto si intenderà perfezionato relativamente ai prodotti concretamente venduti.
 
4.    Conclusione del contratto
4.1. Il contratto stipulato tramite il Sito si intende concluso nel momento in cui l'Acquirente riceve, via e-mail, la formale conferma dell'ordine, attraverso la quale il Venditore accetta l'ordine inviato dall'Acquirente e lo informa di poter procedere all'evasione dello stesso. Il contratto si conclude nel luogo in cui è situata la sede legale del Venditore.
4.2. Ai sensi dell'art. 12 del D.Lgs. 70/2003, il Venditore informa l'Acquirente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale/cartacea sul server/presso la sede del Venditore stesso secondo criteri di riservatezza e sicurezza.
4.3. La D’Alessandro Store. instaura rapporti contrattuali solo con persone maggiorenni.
 
5.    Modalità di pagamento
5.1. Ogni pagamento da parte dell'Acquirente potrà avvenire unicamente per mezzo di uno dei metodi indicati:
1.    a) pagamento con carta di credito: Contestualmente all'invio dell'ordine l’Acquirente dovrà inserire i dettagli della sua carta di credito. Dopo che l’autenticazione dell’effettivo titolare della carta è andata a buon fine, la transazione di pagamento viene eseguita automaticamente con contestuale addebito della carta di credito;
2.    b) pagamento tramite Paypal: Durante il processo dell’ordine, l’Acquirente verrà reindirizzato al sito del fornitore online PayPal. Per poter pagare l'importo tramite PayPal, l’Acquirente deve essere registrato presso il fornitore ovvero registrarsi prima, autenticarsi con i propri dati di accesso e confermare il mandato di pagamento a favore D’Alessandro Store. Dopo la conclusione dell'ordine la D’Alessandro Store. invita PayPal ad avviare l'operazione di pagamento. Subito dopo, l'operazione di pagamento viene eseguita da parte di Paypal in automatico. Ulteriori indicazioni sono rinvenibili all'interno del processo d'ordine;
3.    c) pagamento anticipato (bonifico bancario): Scegliendo la modalità di pagamento tramite bonifico bancario, la D’Alessandro Store. provvederà a comunicare tramite messaggio elettronico separato all’Acquirente le coordinate bancarie. I prodotti verranno spediti solo dopo l’accredito dell'intero importo.
4.    d) contrassegno: Scegliendo la modalità di pagamento tramite il contrassegno, La informiamo che all’intera spedizione verrà applicata un costo aggiuntivo di 6,90 €, oppure la diversa somma indicata di volta in volta sul Sito. Nell’ipotesi di scelta di pagamento con contrassegno, al momento della consegna dei Prodotti è necessario disporre in contanti dell’importo indicato nell’ordine di acquisto (non essendo il corriere autorizzato ad accettare assegni e non potendo dare soldi in resto). In difetto, il contratto di acquisto si intenderà risolto di diritto ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1456 c.c. Lei sarà avvisato della risoluzione del contratto e del conseguente annullamento dell'ordine. Qualsiasi rimborso da effettuarsi ai sensi delle presenti Condizioni Generali di Vendita sarà disposto mediante bonifico bancario presso le coordinate bancarie da Lei comunicate.
5.    Pagamento Rateale Soisy: Scegliendo la modalità di pagamento tramite Soisy è possibile effettuare acquisti, per ordini pari o superiori a 100,00, sarà reindirizzato sul sito www.soisy.it dove seguirà la procedura prevista e disciplinata da Soisy e ai termini e alle condizioni di contratto convenute tra l’utente e Soisy. I dati inseriti sul sito di Soisy saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con il Venditore. L'ordine si perfeziona quando la Sua richiesta di finanziamento a Soisy sarà stata da Lei accettata. Il finanziamento sarà attivato previa approvazione della Sua richiesta da parte di Soisy
5.2. Fino al pagamento completo dei prodotti, gli stessi sono di proprietà del Venditore.
5.3. I prodotti verranno spediti a pagamento avvenuto.
 
6.    Modalità di consegna
6.1. Il Venditore provvederà a recapitare tramite corriere i prodotti selezionati e ordinati, presso l’indirizzo indicato dall’Acquirente.
Le consegne avvengono normalmente entro 2-6 giorni lavorativi dalla data di conclusione del contratto. Nel caso in cui il Venditore non sia in grado di effettuare la consegna entro il termine indicato, ne verrà dato tempestivo avviso tramite e-mail all’Acquirente.
6.2. Il Venditore non sarà responsabile per il ritardo o la mancata consegna dovuti ad un’errata o incompleta comunicazione dell’indirizzo da parte dell’Acquirente.
6.3. All'atto del ricevimento del prodotto, l'Acquirente è tenuto a verificare la conformità del prodotto a lui consegnato con l'ordine effettuato. Solamente dopo la verifica l’Acquirente potrà firmare le bolle di consegna, fatto salvo il diritto di recesso di cui all’art. 10 delle presenti Condizioni Generali di Vendita.
6.4. La consegna può essere effettuata esclusivamente in Italia.
 
7.    Limitazioni di responsabilità
7.1. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per il ritardo o la mancata consegna del bene imputabile a cause di forza maggiore quali incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione al contratto nei tempi concordati.
7.2. Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile nei confronti dell’Acquirente, salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet che siano al di fuori del controllo del Venditore.
7.3. Il Venditore non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi in merito a danni, perdite o costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate.
7.4. Il Venditore non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all'atto del pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento ed in base alla ordinaria diligenza.
 
8.    Garanzie e modalità di assistenza
8.1. Il Venditore commercializza unicamente prodotti di elevato livello qualitativo. In caso di domande, reclami o suggerimenti, l’Acquirente potrà rivolgersi al Venditore tramite l’indirizzo di posta elettronica: info@dalessandrostore.it. Onde garantire un veloce trattamento delle domande, reclami o suggerimenti, l’Acquirente dovrà illustrare con precisione il problema ed eventualmente allegare i documenti dell’ordine, ovvero indicare il numero d’ordine, numero di cliente ecc.
8.2. In caso di difetto di conformità si applicheranno le norme sulla garanzia legale come previste dal D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206.
8.3. La garanzia si applica limitatamente ai prodotti indicati nel D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206.
 
9.    Obblighi dell'Acquirente
9.1. L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del prodotto acquistato nei tempi e modi indicati nelle presenti Condizioni Generali.
9.2. È vietato all'Acquirente inserire dati falsi e/o inventati e/o di fantasia nella procedura di registrazione attraverso l'apposito form elettronico. I dati anagrafici e l’e-mail devono corrispondere ai propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia. L'Acquirente si assume, pertanto, la piena responsabilità circa l'esattezza e la veridicità dei dati immessi, finalizzati a completare la procedura di acquisto dei prodotti.
9.3. L'Acquirente manleva il Venditore da ogni responsabilità derivante dall'emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dall'Acquirente, essendone quest'ultimo l'unico responsabile del corretto inserimento.
 
10.    Diritto di recesso ai sensi del D.Lgs. n. 206/2005
10.1. Il diritto di recesso è riconosciuto limitatamente ai prodotti previsti dal D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206. Sono pertanto espressamente esclusi ad es. i prodotti personalizzati.
10.2. Per i prodotti per i quali non è escluso il diritto di recesso, l'Acquirente ha il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni, decorrente dal giorno del ricevimento del prodotto acquistato. L’eventuale recesso è da indirizzare a D’Alessandro Store, con sede in 10022 Carmagnola (TO), Via Sommariva 39/18, email : amministrazione@dalessandrostore.it. Tel 011/2425858 – 351/9080660.
10.3. Nel caso in cui l'Acquirente decida di avvalersi del diritto di recesso, deve informare il Venditore della sua decisione di recedere dal contratto, presentando una qualsiasi dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, posta elettronica oppure telefonicamente). A tal fine l’Acquirente può utilizzare anche il modulo tipo di recesso, ma non è obbligatorio.
10.4. Per rispettare il termine di recesso è sufficiente inviare la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso. L’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso, conformemente al presente articolo, incombe sull’Acquirente.
10.5. La riconsegna del bene dovrà avvenire senza indebito ritardo e comunque entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui l’Acquirente ha comunicato al Venditore la sua decisione di recedere dal contratto. L’Acquirente sarà responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.
10.6. L’Acquirente che esercita l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo, dovrà sostenere le spese dirette di restituzione del bene al Venditore.
10.7. All’Acquirente che eserciti il diritto di recesso conformemente a quanto stabilito saranno rimborsate le somme già versate, compresi i costi di consegna dei prodotti dal Venditore all’Acquirente, ad eccezione dei costi supplementari derivanti dal tipo di consegna espressamente scelto dall’Acquirente e diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto dal Venditore. Dette somme verranno rifuse senza indebito ritardo e comunque entro 14 (quattordici) giorni, a partire dal giorno in cui il Venditore è stato informato della decisione dell’Acquirente di recedere dal contratto, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dall’Acquirente per la transazione iniziale, salvo che l’Acquirente non abbia espressamente convenuto altrimenti.  Il Venditore può tuttavia trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i prodotti oppure finché l’Acquirente non abbia dimostrato di aver rispedito i prodotti, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.
10.8. Al ricevimento della comunicazione in cui l’Acquirente rende noto al Venditore di esercitare il diritto di recesso, le parti sono sollevate dai reciproci obblighi, fermo restando quanto previsto nel presente articolo.
11.    Comunicazioni
11.1. Fatti salvi i casi espressamente indicati o stabiliti da obblighi di legge, le comunicazioni tra il Venditore e l'Acquirente avranno luogo preferibilmente per il tramite di messaggi e-mail ai rispettivi indirizzi elettronici che saranno da entrambe le parti considerati valido mezzo di comunicazione e la cui produzione in giudizio non potrà essere oggetto di contestazione per il solo fatto di essere documenti informatici.
11.2. Le comunicazioni scritte dirette al Venditore nonché gli eventuali reclami saranno ritenuti validi unicamente ove inviati al seguente indirizzo: D’Alessandro Store, 10022 Carmagnola (TO), Via Sommariva 39/18, email: amministrazione@dalessandrostore.it.
11.3. Entrambe le parti potranno in qualsivoglia momento cambiare il proprio indirizzo e-mail ai fini del presente articolo, purché ne diano tempestiva comunicazione all'altra parte nel rispetto delle forme stabilite dal comma precedente.
 
12.    Trattamento dei dati personali
12.1. Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 679/2016 con riguardo al trattamento dei dati personali La informiamo che, il titolare del trattamento è la D’Alessandro Store.
12.2. I dati personali da Lei forniti verranno elaborati in forma elettronica e cartacea e salvati. I dati vengono elaborati per le seguenti finalità: per la gestione degli ordini, consegna dei prodotti e ogni obbligo connesso. I dati possono essere trasmessi a terzi, responsabili del trattamento, quali ad es. commercialista, consulente fiscale, corriere.
12.3. I Suoi dati saranno integralmente conservati, per il periodo necessario per eseguire la prestazione richiesta e nel rispetto di altri obblighi fiscali che richiedono un tempo di conservazione più lungo.
12.4. I Suoi dati non saranno in alcun modo oggetto di trasferimento verso Paesi terzi extra UE.
12.5. Ai sensi dell’art. 15 e ss. del Regolamento UE Lei ha il diritto di richiedere in ogni momento l’accesso ai Suoi dati, la cancellazione, la rettifica, l’attualizzazione, l’integrazione.
12.6. Il Titolare non utilizza in alcun modo processi decisionali automatizzati che riguardano i Suoi dati personali.
12.7. L’informativa dettagliata sul trattamento dei dati personali è consultabile sul sito internet.
 
 
13.    Risoluzione delle controversie e foro competente
13.1. In caso di controversie derivanti dal presente contratto o ad esso collegate, le parti si impegnano a cercare tra loro un equo e bonario componimento.
13.2. Ai sensi di quanto previsto dal Regolamento UE n. 524/2013, il Venditore informa l’Acquirente che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione online delle controversie dei consumatori (c.d. piattaforma ODR). La piattaforma ODR è consultabile al seguente indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/       
La piattaforma ODR costituisce un punto di accesso per i consumatori che desiderano risolvere in ambito extragiudiziale le controversie derivanti dai contratti di vendita o di servizi online. A tal fine, si comunica che l’indirizzo di posta elettronica di D’Alessandro Store è amministrazione@dalessandrostore.it.
13.3. Qualora la controversia non sia stata risolta bonariamente, la stessa potrà essere portata in qualunque momento alla cognizione esclusiva del Foro nel cui circondario ha il proprio domicilio l'Acquirente, se ubicato nel territorio dello Stato, secondo quanto previsto dall’art. 66-bis del D.Lgs. 206/05; se riguarda un consumatore di un altro Stato membro dell'UE, la controversia sarà portata davanti ad un tribunale dello Stato membro nel cui territorio questo ha la propria residenza o davanti al tribunale del luogo in cui il consumatore è domiciliato.
 
14.    Legge applicabile e rinvio
14.1. Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. Nel caso di un contratto di vendita tra un Acquirente di un altro Stato membro dell'UE ed il Venditore, ciò non esclude in alcun modo l'applicazione della legge dello Stato membro dell'UE in cui è domiciliato il consumatore, a condizione che ciò fornisca al consumatore una protezione più ampia.
14.2. Per quanto qui non espressamente disposto, valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente contratto e, in ogni caso, le norme del Codice Civile e del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (Codice del Consumo).
 
15.    Clausole finali
15.1. Il presente contratto abroga e sostituisce ogni accordo, intesa, negoziazione, scritta od orale, intervenuta in precedenza tra le parti e concernente l’oggetto di questo contratto.
15.2. L’eventuale inefficacia di talune clausole non inficia la validità dell’intero contratto.
15.3. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono state redatte in lingua italiana.

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Privacy Policy  Cookie Policy

Accedi

Megamenu

La mia lista0

Carrello

Nessun altro prodotto